Accreditamento delle unità d’offerta sociale in Provincia di Lecco

L’ Accreditamento è il sistema attraverso il quale si garantisce la qualità del servizio e della struttura delle unità d’ offerta sociali.
La Legge regionale n. 3 Governo degli interventi e dei servizi alla persona in ambito sociosanitario, approvata il 12 marzo 2008 ed entrata in vigore il 1 aprile 2008, regola i sistemi di accreditamento. Il Provvedimento in continuità con la legislatura precedente, attraverso la sussidiarietà e la valorizzazione della famiglia e delle istituzioni del Terzo Settore, riorganizza la rete dei servizi e degli interventi nell’ area sociale e sociosanitaria, definisce i compiti degli Enti pubblici, delle istituzioni e del no profit, garantisce maggiore snellezza alle procedure, rafforza il ruolo del Terzo Settore, che oltre a partecipare alla gestione della rete, partecipa alla sua programmazione.
La Regione Lombardia ha emanato le indicazioni operative al fine di disciplinare in modo omogeneo le procedure di accreditamento delle unità d’ offerta sociali, stabilendo che i Comuni, singoli o associati, sono tenuti a definirne i requisiti.

Prima infanzia
Recependo tali indicazioni, i tre Uffici di Piano di Lecco, Merate e Bellano, hanno confermato, nelle rispettive Assemblee Distrettuali dei Sindaci, la necessità di attuare quanto già asserito nei Piani di zona 2009-2011, auspicando la gestione in forma associata del procedimento di accreditamento, mediante un ufficio Unico, che operi per i tre Ambiti distrettuali di Lecco, Merate e Bellano.
Dal 2009 il Tavolo di Coordinamento del Distretto di Lecco, gli Uffici di Piano con il supporto tecnico dell’ IRS di Milano hanno lavorato alla definizione dei requisiti di accreditamento per i servizi alla Prima infanzia.
Con il Protocollo operativo ( Allegato) firmato a Febbraio 2011 viene costituito l’ Ufficio Unico per la CPE e l’ Accreditamento e viene dato il via al Processo di Accreditamento sulla Prima infanzia.

Procedimento di accreditamento:

  1. Qualunque Servizio dell’ ambito Prima Infanzia che volesse presentare domanda di accreditamento dovrà compilare la modulistica allegata e presentarla all’ Azienda Speciale Retesalute e, più precisamente, all’Ufficio interdistrettuale per la CPE e l’ Accreditamento delle Unità d’ Offerta Sociale della Provincia di Lecco, sito a Merate, Piazza Vittorio Veneto 2/3. Condizione preliminare alla presentazione della stessa è essere in regola con la CPE ( Comunicazione Preventiva D’ Esercizio) o avere l’ autorizzazione al funzionamento.

Modalità di presentazione della domanda:
La domanda di accreditamento dovrà essere presentata tramite lo specifico modello allegato 1; il legale rappresentante dell’ente gestore del servizio dovrà dichiarare quanto indicato nel modello.
Unitamente alla domande dovranno essere presentati i seguenti documenti:
a) scheda tecnica debitamente compilata - allegato A
b) elenco del personale operante presso il servizio, alla data di compilazione delle scheda tecnica – allegato B
c) prospetto costi relativi all’anno 2009 – allegato C
d) elenco iscrizioni
e) certificato di regolarità contributiva DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) aggiornato
f) documentazione descrittiva giornata tipo
g) progetto educativo del servizio
h) documento di programmazione delle attività
i) documentazione del programma di aggiornamento e formazione del personale
l) copia della carta d’identità del legale rappresentante
m) documenti ritenuti idonei a dimostrare il possesso dei requisiti di accreditamento
n) copia del Bilancio consuntivo anno 2011

Requisiti per l’accreditamento
In questa prima fase, i requisiti necessari per l’accreditamento sono riportati integralmente nella specifica scheda (allegato 2) e fanno riferimento esclusivamente al livello base.
Il sistema di accreditamento prevede tre fasce corrispondenti a tre livelli di qualità:
- livello base
- livello buono
- livello eccellente

Le dimensione valutate sono:
1. Rapporti con i destinatari: comunicazione e valutazione
2. Accessibilità / Organizzazione / flessibilità
3. Personale
4. Struttura e organizzazione degli spazi
5. Proposta per i bambini – Progetto pedagogico
6. Proposta per i genitori
7. Debito informativo

Per accedere all’accreditamento, le strutture dovranno possedere tutti i requisiti indicati nel livello base.

  1. L’ Ufficio Unico esaminerà la domanda e programmerà il sopralluogo, durante il quale verrà verificata la veridicità di quanto autocertificato nella scheda tecnica e verranno valutati alcuni aspetti di qualità:la proposta educativa, il personale impiegato, la formazione dedicata e il contesto ambientale (All.)
  2. L’ Ufficio esprime un parere in merito all’ accreditamento e convoca l’ apposita commissione di valutazione, composta dai membri dell’ Ufficio preposta, da un rappresentante del Comune di Ubicazione della struttura e da uno dell’ Ufficio di Piano competente, per completare l’ istruttoria.
  3. Le unità d’ offerta riceveranno l’ atto di accreditamento.
  4. Verrà costituito il registro degli accreditati, che verrà pubblicato con i relativi punteggi raggiunti.
  5. I servizi non accreditati verranno invitati e sostenuti nel percorso per raggiungere la qualità.
  6. Per i servizi accreditati è prevista una verifica annuale, che accerti la continuità dei requisiti, che hanno portato all’ accreditamento.


Per informazioni sulle modalità della presentazione della CPE( Comunicazione Preventiva d’ Esercizio):
Ufficio interdistrettuale per la CPE e l’ Accreditamento delle Unità
d’ Offerta Sociale della Provincia di Lecco
Tel.0341.496247 - cell.: 366.2907448

Email:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Orario di aperture: Su appuntamento.

Documenti per l’ accreditamento:

Documentazione da allegare alla domanda di accreditamento:

Sintesi del Processo

Relazione attività Ufficio Unico CPE-Accreditamento Anno 2016 alt

 

Accreditamento