• slide/img01_opt.jpg
  • slide/img02_opt.jpg
  • slide/img03_opt.jpg
  • slide/img04_opt.jpg
  • slide/img05_opt.jpg
  • slide/img06_opt.jpg
  • slide/img07_opt.jpg
  • slide/img08_opt.jpg
  • slide/img09_opt.jpg
  • slide/img10_opt.jpg
  • slide/img11_opt.jpg
  • slide/img12_opt.jpg
  • slide/img13_opt.jpg
  • slide/img14_opt.jpg
  • slide/img15_opt.jpg
  • slide/img16_opt.jpg
  • slide/img17_opt.jpg
  • slide/img18_opt.jpg
  • slide/img19_opt.jpg
  • slide/img20_opt.jpg
  • slide/img21_opt.jpg

Semplifichiamo l’accesso ai servizi sociali e socio-sanitari.

Lavoriamo perseguendo l’efficienza nella gestione dei servizi sociali e l’uniformità dei criteri di accesso nei Comuni aderenti.

Scopo di Retesalute è quello di fornire ai Comuni aderenti una gestione unitaria ed integrata dei servizi alla persona e alla famiglia. “Gestione unitaria” vuol dire che realizziamo interventi e coordiniamo attività su tutto il territorio, promuovendo uguali criteri di accesso ai servizi sociali e una maggiore uniformità nei livelli di qualità delle prestazioni erogate. “Gestione integrata” significa realizzare gli interventi e i servizi in una logica di collaborazione e di co-progettazione con i molteplici attori – istituzionali e non - che, a livello territoriale e provinciale, si occupano di politiche sanitarie e socio-sanitarie, educative e del lavoro. Sotto un'unica regia si ottimizzano le risorse e  si gestiscono con più efficacia i servizi secondo i percorsi di continuità assistenziale.


 

Cosa c'รจ di nuovo?

 

WORKSHOP FORMATIVO PER I DOCENTI

presso l' I.C.S. di CERNUSCO LOMBARDONE (LC)

9 APRILE 2019

DALLE ORE 16:30 ALLE ORE 18:30

 Visualizza la Locandina

WORKSHOP PER GENITORI

presso l' I.C.S.  di CASATENOVO (LC)

3 APRILE 2019

DALLE ORE 17:00 ALLE ORE 19:00

 Visualizza la Locandina

 

TOGETHER OLD AND YOUNG

Il tuo servizio o la tua organizzazione promuove lo scambio intergenerazionale tra bambini e an­ziani o avrebbe interesse a farlo?Siete interessati a migliorare la qualità delle vostre iniziative intergenerazionali?

Se la risposta è “Sì” ad almeno una di queste domande, allora il Programma TOY for Quality è quello giusto per voi!

Il Programma TOY for Quality offre uno stru­mento di valutazione semplice, economico e fa­cilmente utilizzabile per misurare la qualità delle iniziative di apprendimento intergenerazionale e per mettere in evidenza le aree dove è possibile apportare futuri miglioramenti.

Per maggiori informazioni scarica qui la brochure e le linee guida 

e visita la nostra pagina dedicata al progetto.

APPROVATO L’AMBIZIOSO PROGETTO SUI RICHIEDENTI ASILO IN CONDIZIONE DI VULNERABILITÀ

Un grande risultato per tutto il territorio: è stato approvato il progetto “Nuova rete della salute mentale per i richiedenti asilo in Ats Brianza”. Oltre 890.000 euro a favore del progetto che vuole facilitare la presa in carico da parte del territorio dei richiedenti e titolari di protezione internazionale in condizione di vulnerabilità.
 
Il Ministero dell’Interno ha riconosciuto il valore del progetto, presentato dall’Ats della Brianza con il supporto dell’Ufficio Bandi e Progetti dell’Azienda Speciale Retesalute ed in rete con ASST Lecco, ASST Monza, ASST Vimercate, Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val D'esino e Riviera e Offerta Sociale. 
 

 

DOPO di NOI: disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive di sostegno familiare.

 "Abitare non significa avere una casa, abitare non è sinonimo di luogo fisico e spaziale,abitare è molto di più:

abitare è relazione, significa condividere un posto

con sé e con gli altri”.

VAI ALLA PAGINA


   
   
   
   
   
   

 

Piano di Zona

Il Piano di Zona è lo strumento di programmazione triennale. Indica strategie, obiettivi, attività e priorità degli interventi per garantire lo sviluppo dei servizi sociali e socio-sanitari nell’Ambito del nostro Distretto.

UFFICIO DI PIANO